Nivi Credit - Consulting & Debt Management

Storia

Storia

L’azienda nasce nel 1960 come ditta individuale NIVI e inizia la propria attività sia nel settore delle informazioni commerciali/finanziarie che nel settore del recupero crediti. Negli anni successivi, grazie al buon esito di alcuni progetti ed all’acquisizione di commesse di carattere continuativo, il settore recupero crediti ha avuto una notevole espansione diventando il settore prevalente.

Nel 1988 la ditta individuale NIVI diventa NIVI CREDIT SRL., orientata prevalentemente al recupero di crediti di piccola e media entità.

Nel 1992 viene creata la divisione DOCUBANK con il compito di promuovere servizi nel settore della consulenza, organizzazione, gestione degli archivi cartacei e digitali, della conversione dei documenti in immagini elettroniche, della loro conservazione mediante l'uso di supporti ottici e della loro trasmissione o consultazione mediante l'uso di tecnologie telematiche.

Negli ultimi 20 anni Nivi Credit S.r.l. si è occupata, in qualità di Procuratore Speciale, del recupero dei pedaggi per le principali società autostradali italiane.

Nel 2005 è nata la divisione EMO, acronimo di European Municipality Outsourcing, che offre alle Amministrazioni Locali un servizio di Outsourcing per la notifica delle sanzioni amministrative in tutto il mondo. La necessità di recuperare le sanzioni rimaste insolute dopo l’attività di notifica, ha portato all'incremento dei rapporti di collaborazione con Aziende estere del settore ed al conseguente sviluppo di uno specifico Dipartimento, all’interno della Nivi Credit, che si occupa della gestione e del recupero dei crediti di natura finanziaria che Istituti bancari, importanti Aziende private e società di autonoleggio vantano nei confronti di cittadini residenti all'estero.

Nivi Credit S.r.l. è associata a UNIREC (Unione Nazionale Imprese a Tutela del Credito) , a FENCA (Federation of European National Collection Associations), a Confindustria (Confederazione Generale dell'Industria Italiana), ad ACA International (The Association of Credit and Collection Professionals) e a TCM Group International Ltd. (Global Debt Collection and Recovery Services), quale referente unico per l’Italia.